Centro turistico della Citta' di Krk Centro turistico della Citta' di Krk

città di storia e di cultura

Gastronomija

Non potete lasciare l’Isola d’Oro se non siete sicuri di aver visto i tesori che le sono valsi questo nome lusinghiero sin dai tempi dei Romani.

Fatevi viziare da questa isola come i molti che sono venuti prima di voi. Godetevi il sapore sontuoso del pesce del Quarnero e dei famosissimi gamberi del Quarnero.

Vi vogliamo anche parlare dell’agnello dell’isola, che veniva servito già alla corte degli imperatori Romani, e crediamo che questa sia una raccomandazione sufficiente.

Potete assaggiare la pasta fatta in casa, che è un marchio per quest’isola. In quasi tutti i ristoranti potete trovare le deliziose e saporite šurlice, la cui preparazione richiede tanta pazienza ed esperienza. Fino a tempi recenti questo piatto veniva servito solamente di domenica oppure nelle festività e nelle occasioni importanti.  Prendetevi del tempo per capire il perché. 

L’azienda Mariolina è la nostra produttrice locale di pasta eccellente. Qui potete trovare le šurlice, così come altri interessanti tipi di pasta. 

Il prosciutto di Krk, tutelato dalla denominazione di Indicazione geografica, si può trovare in numerosi ristoranti. Il suo gusto è vivace e morbido e ricorda vagamente il burro.
Non perdetevi la visita alla Casa del prosciutto di Krk, dove imparerete tutto sulle particolari caratteristiche della sua prelibatezza, e dove potrete naturalmente provare una varietà di piatti a base di prosciutto, così come altre specialità locali.

Certamente non dobbiamo dimenticare i formaggi di Krk - sia di latte vaccino che ovino e caprino. Quando li assaggerete  sentirete tutta la ricchezza del gusto e l’aroma delle erbe medicinali sulle quali gli animali pascolano qui sull’isola.

Oltre a questi piatti, non dobbiamo dimenticare l’olio di oliva di Krk, che vanta una qualità tra le più elevate fra gli oli di oliva del Mediterraneo. Un vero e proprio oro liquido, e una medicina!  Concludete la vostra esperienza con l’olio di oliva visitando la Casa dell’Olio di Oliva di Nono, dove potete provare diverse varietà di olio e vedere il piccolo frantoio e, naturalmente, acquistare una bottiglia di queste meravigliose gocce d’oro.

L’isola di Krk è anche rinomata per il suo vino unico, e vi raccomandiamo di assaggiarlo con tutti i piatti sopra menzionati. La sua vivacità semplicemente vi delizierà. Imparate a pronunciare correttamente la parola žlahtina; sicuramente ripeterete - e vi gusterete - questo nome molte volte.

Fra i dolci, dovete assolutamente provare i dolci originali preparati con i fichi secchi e ricotta, e vi raccomandiamo anche le prelibatezze fritte, le Fritule (ciambelle fritte) e le kroštule. Dovete anche provare l’imbriagon o „biscotto ubriaco“, un biscotto secco e fragrante preparato alla vigilia delle feste solamente nella città di Krk. Questi sono i dolci che si preparavano tradizionalmente sull’isola. Ma provate anche la loro versione moderna- il dolce irresistibile Krčka kneginja (la principessa di Krk) che vi conquisterà sin dal primo assaggio.

Accedi